Sento delle piccole gocce…

Autore: Antonio Bossio

Sento delle piccole gocce…

… sono le gocce che precedono l’onda…

… quelle piccole gocce che si formano per preparare chi sta ricevendo l’onda a reggere l’impatto.

Sono i primi MAPPERS arrivati a Procida, quelli che precedono l’onda numerica, emotiva e carica di energia che da qui a poco, con “… lo stupore essenziale che avrebbe un bambino se, nel nascere, si accorgesse che è nato davvero” [F. Pessoa], scruteranno ogni angolo, anche il più remoto e nascosto, dell’isola.

Quei MAPPERS che saranno qui per scoprire bellezza, tradizioni e persone…

Alla quiete della Chiaiolella si contrappongono i rumori e le musiche della gran Festa al porto, fatta di luci, colori e musiche che riempiono e stimolano sensi e animo…

… e poi…

… poi, domani, arriverà l’onda…

… l’onda della famiglia MAB.

Tra saluti di vecchi e nuovi amici, cose da fare e impegni, l’onda si avvicina sempre di più…

… la sento crescere…

… inizio a sentirne il “rumore”.

Ed eccoci a MAPPARE, ad emozionare ed emozionarci, mentre l’onda con la sua cresta bianca e fiera “sfoggia” anche il suo profumo di salsedine…

… prepara la sua forza prima di infrangersi al suolo!!!

L’odore della salsedine si unisce allo sciabordìo dell’onda…

Ed ecco il giorno finale…

… da domani “l’invasione” fisica ed emotiva inizierà il suo declino…

L’onda si ritira…

… alcuni granelli provano ad aggrapparsi all’onda, ma l’acqua arretra, seguendo il suo destino!!!

Stamattina l’isola è tornata al suo silenzio, senza più gli scrutanti MAPPERS a stupirsi e a godere dinanzi a Sua Maestà BELLEZZA, che seppur prova a nascondersi in ogni angolo, è sempre presente tutta intorno.

Io resto solo… in spiaggia, accompagnato dal MABMOOD che mi riempie in ognuna di queste occasioni.

Resto da solo a guardare, pensare, piangere…

Tra poco, anche io lascerò questa accogliente e calda isola.

Qualcosa già mi coglie e so già cosa mi aspetterà…

… so già che sentirò un piccolo vuoto, qualcosa mancante… un’assenza!!!

So già di una nuova onda in arrivo, diversa…

… un’onda che lascia dentro la saudade del MAB!!!


    Autore
    Antonio Bossio
Condividi su